lunedì, giugno 26, 2006

Che pena Italia!

Bravissimo Totti a segnare un calcio di rigore importante con la freddezza che solo un campione può avere. Però il resto è desolante. Formazione completamente sbagliata con un Del Piero inesistente, cambi sballati (Iaquinta??),un gioco non pervenuto e la sensazione che l'Australia non avrebbe rubato nulla se ci avesse eliminato. Tanto più che a me il rigore è sembrato inesistente.

3 commenti:

l'olandese volante ha detto...

.....hai ragione Frank, ma da una lercia e nauseabonda pozza di liquame che si chiama lippi, non si puó pretendere di piú......

herakleitos ha detto...

Il giorno in cui Lippi capirà che Del Piero non è un trequartista e smetterà di farlo giocare da ala, forse sarà meno inesistente. C'è da dire che ha corso parecchio e un paio di palloni interessanti li ha messi (uno sprecato da Toni).

Oggi la formazione era sbagliata e i cambi sono stati peggio. Il rigore è dubbio, però si può fischiare un intervento così: Grosso l'aveva saltato e quello l'ha materialmente ostacolato. Non c'è più la volontarietà.

Saluti

Emmebi ha detto...

Possiamo davvero dire che Lippi ha messo in campo il nostro miglior calciatore: il culo!!