venerdì, febbraio 03, 2006

Giochi on-line, il gratis che funziona.



Da un po' di tempo sto partecipando ad alcuni giochi on-line. Questi hanno una formula a mio avviso vincente: il gioco è completamente gratuito e perfettamente giocabile nella versione free. E' possibile tuttavia dare un contributo, "supportare" il gioco, pagando una quota molto bassa attorno ai 6 euro mensili. In questo modo moltissime persone partecipano al gioco, che altrimenti se fosse stato a pagamento non avrebbe avuto successo, e i creatori del gioco hanno comunque diversi introiti (supporteraggio e pubblicità) e sono stimolati a continuare lo sviluppo.

Vediamo in dettaglio i giochi che ho provato:

Hattrick


Questo è uno dei capostipite. Un gioco di calcio manageriale bellissimo. Ognuno ha una sua squadra e deve lottare contro migliaia di utenti, in Italia e nel mondo. Non sono richieste competenze specifiche e non è nemmeno necessario collegarsi molte volte a settimana. A regime può bastare un collegamento solo il sabato mattina. Il gioco è disponibile in lingua italiana sebbene sia nato in Svezia.


Rodmedieval


L'emozione di un gioco di ruolo in rete. Ambientato nel medioevo prevede che ognuno crei la sua città e viva completamente nello spirito medioevale. Scoprire nuove tecnologie, attaccare, saccheggiare. Questo è lo spirito di Rod. Questo gioco è sviluppato interamente da italiani, la lingua non è un problema!



Travian


Travian è simile a Rodmedieval ma è ambientato ai tempi dell'antica Roma. Dunque si dovranno saccheggiare villaggi galli, romani ecc...


Ogame

Anche Ogame è un gioco di ruolo simile a Rod ma ambientato nel futuro. Invece che un villaggio avrete un pianeta da gestire...


Oltre ai 4 citati (in ordine di preferenza per me) ce ne sono centinaia nel mondo. Giocare on-line ormai è diventato la passione di migliaia di internauti.

1 commento:

andrea ha detto...

e di www.alaunt.com che ne dici?