domenica, agosto 28, 2005

Bene così

Buon avvio per l'Inter che centra i tre punti. Dopo un mese di lodi ad Ibrahimovic torna l'Imperatore Adriano a ricordare a tutti chi è il più forte. Detto questo l'Inter ha giocato a basso ritmo ma non ha rischiato nulla,compatta e determinata come poche volte negli ultimi anni. Merito questo di Mancini. Figo fuori condizione ma positivo,ha sfiorato il gol e fatto un paio di giocate ottime,sa crossare da dio. Infine grande Ascoli che strappa il pari al Milan,è tornata la regina delle provinciali. Per ora è tutto,peccato già domenica ci sia la sosta.

4 commenti:

Darksong ha detto...

Illusione, dolce chimera sei tu...

MARIANO ha detto...

SE NON TI E' CHIARO IL CALCIO E' UN0 SPORT DI SQUADRA, QUINDI CHE ADRIANO SIA PIU' FORTE DI IBRAHIMOVIC NON INTERESSA A NESSUNO A PARTE VOI INTERISTI DA SEMPRE ABITUATI AD ESALTARE IL SINGOLO(DAI TEMPI DI RONALDO E SAPPIAMO COME E' FINITA)NON AVENDO OCCASIONI PER ESALTARE LA SQUADRA.
VOGLIO PROPRIO VEDERE COSA DIRAI IL PROSSIMO ANNO QUANDO SE ,CON ELEVATA PROBABILITA'NON VINCENDO UN CAZZO ,ADRIANO DECIDERA DI SEGUIRE LA STRADA BATTUTA DAI SUOI PREDECESSORI RONALDO&VIERI CIAO CIAO

Frank Morris ha detto...

Come brucia la sconfitta in Supercoppa...

GIGI ha detto...

AVETE GIOCATO CON IL TREVISO!!!!!